Tentato omicidio nelle campagne Salento

I carabinieri stanno indagando su quanto accaduto questa mattina in un casolare allo stato rustico, nei pressi di un caseificio, in una zona di campagna al confine tra i comuni di Copertino e Leverano, dove quattro persone hanno fatto irruzione col chiaro intento di uccidere il proprietario,Paolo Panzanaro, di 44 anni, di Veglie (Lecce). Lo hanno prima picchiato violentemente provocandogli lesioni al volto poi gli hanno puntato la pistola contro, sparando tre colpi con una pistola cal 7,65. L'uomo è riuscito a fuggire nella campagna circostante, schivando i colpi, due dei quali si sono conficcati nella parete esterna dell'immobile, mentre un terzo proiettile è stato rinvenuto intero per terra, segno che l'arma si è inceppata facendo desistere i quattro che sono così fuggiti a bordo di una Bmw. La vittima, che ha precedenti per lesioni personali, furto e per spaccio di sostanze stupefacenti, ha allertato i sanitari del 118 che sono giunti sul posto con i carabinieri ai quali sono affidate le indagini.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere Salentino
  2. Puglia Positiva
  3. Quotidiano di Puglia
  4. Bari Repubblica
  5. Corriere Salentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Taviano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...